Come posso creare un dominio gratuito di terzo livello (es. fabri.homepc.it) su dyndns.it associato al mio IP dinamico?

asked 03 Nov '11, 07:50

admin's gravatar image

admin ♦♦
16345
accept rate: 0%

edited 03 Nov '11, 08:05


Una semplice guida per passi al primo uso di DynDNS.it

CREARE un account gratuito su DYNDNS.IT

Qui penso che non ci siano problemi, solita procedura, si inserisce username e email. si aspetta la conferma, si clicca sul link di conferma e si accede al sistema. http://dyndns.it/

CREARE un nuovo Host

Un Host e' un computer e quindi la cosa da fare e' quella di creare un host che identifichi in modo univoco la propria connessionee quindi il proprio computer. Praticamente:

Iniziamo a cliccare su NUOVO HOST DINAMICO e vediamo come compilare i campi

  1. Nome Host Qui si puo' indicare il nome che si vuole dare al proprio host. Si tratta di creare il nome che ci permettera' da ovunque in Internet di identificare e raggiungere il nostro computer. Per esempio: fabri.homepc.it Questo nome di dominio sara' sempre aggiornato da DynDNS e puntera' alla vostra connessione dinamica.

  2. Campo IP Il campo ip e' gia' preassegnato con l'IP utilizzato dalla vostra connessione. A seconda dell'ISP che si utilizza per l'accesso ad Internet questo puo' essere un vero IP pubblico oppure un IP privato. Diciamo che Fastweb merita un discorso a parte, in quanto l'IP che compare e' un IP pubblico ma che non e' possibile riassegnare. Per adesso diamo per scontato che questo IP sia quello corretto.

  3. MailServer Lasciamo vuoto questo campi che si utilizza solo se si dispone di un mailserver con IP statico che possa gestire la posta destinata al dominio che stiamo creando.

  4. Wildcard Letteralmente significa Jolly e permette di definire automaticamente anche TUTTI i domini di quarto livello. Nel nostro caso qualsiasi cosa prima di .fabri.homepc.it esempio: sia pippo.fabri.homepc.it sia qualsiasicosamipare.fabri.homepc.it permettono di arrivare al nostro computer.

Click su conferma. Se il nome di dominio non e' gia' stato registrato, allora appare un messaggio di conferma e il nostro lavoro e' praticamente finito. Da questo momento se effettuate un ping verso il nome di dominio creato (nel nostro caso fabri.homepc.it) raggiungerete il vostro computer. Adesso potete installare sul vostro PC il software che preferite (VNC per il telecontrollo, FTP per scaricare i file, HTTP per getsire un sito web)

L'aggiornamento

In realta' non e' finita... infatti quando vi sconnettete il vostro IP cambia e DynDNS.it deve saperlo. Occorre quindi aggiornarlo. Questo puo' essere fatto in diversi modi:

  1. manuale. il più semplice, andate sul sito dyndns.it e vi loggate. Cliccate su ELENCO HOST. Cliccate sul vostro host nella lista (nel mio caso fabri.homepc.it) e automaticamente di apparira' la maschera con gia' inserito il vostro IP dovete quindi solo cliccare su Modifica Host. Nell'ambito di pochi minuti dovreste essere nuovamente raggiungibili.

  2. automatico. Occorre installare sul proprio PC un piccolo software che al cmabio di IP comunica automaticamente la variazione a DynDNS. In questo caso date un occhio in http://dyndns.it/go.php?p=clients.html vi sono diversi client che fanno proprio questa operazione.

Se qualcosa va storto?

Se il proprio computer e' connesso attraverso un router a Internet allora gli IP che entrano in gioco sono 3: quello del PC che vogliamo raggiungere, quello del Router sulla rete Interna e quello pubblico del Router. DynDNS deve puntare sull'IP pubblico esterno del router. A questo punto occorre configurare il proprio router per 'istradare' le connessioni che arrivano dall'esterno verso il PC, che ha un indirizzo locale. Questo e' fatto utilizzando una funzione presente in tutti i router che si chiama NAT (oppure PAT). Purtroppo questa guida e' troppo piccola per comprendere questa attivita' e rimandiamo al manuale del proprio router e a Google.

E poi?

Se lo desiderate potete acquistare un nome a dominio tutto vostro che va a sostituire quelli forniti gratuitamente (homepc.it e ns0.it)... per questo contattate il supporto all'indirizzo supporto@d21.eu

link

answered 03 Nov '11, 08:04

admin's gravatar image

admin ♦♦
16345
accept rate: 0%

edited 22 Mar '13, 08:08

Your answer
toggle preview

Follow this question

By Email:

Once you sign in you will be able to subscribe for any updates here

By RSS:

Answers

Answers and Comments

Markdown Basics

  • *italic* or _italic_
  • **bold** or __bold__
  • link:[text](http://url.com/ "title")
  • image?![alt text](/path/img.jpg "title")
  • numbered list: 1. Foo 2. Bar
  • to add a line break simply add two spaces to where you would like the new line to be.
  • basic HTML tags are also supported

Tags:

×22
×1

Asked: 03 Nov '11, 07:50

Seen: 15,323 times

Last updated: 22 Mar '13, 08:08

Creative Commons License Powered by nubex.it